Agriturismo La Torre Taronna

A due passi dalle spiagge affollate di Vieste e di Peschici c’è un mondo che si muove ancora con i ritmi lenti della natura da scoprire a piedi, a cavallo, in mountain bike o in fuoristrada: è il Gargano, quello di Monte Sant’Angelo con il suo bosco sempre fascinoso, ricco di racconti e storie, e di edere e di pungitopi dove si rifugiano i cinghiali e i gatti e altri animali selvatici della zona, e dove questa masseria abbandonata per quasi duecento anni è stata completamente restaurata e riportata all’antico splendore da Raffaele Taronna e la sua splendida famiglia.

Cucina tradizionale

Se il posto è spettacolare e numerose sono le passeggiate possibili per visitare la tenuta e i dintorni, altrettanto lo è la cucina rigorosamente casalinga.

Rilassati in un contesto magnifico

L'agriturismo dispone di 7 camere ricavate da un’antica stalla dell’ottocento, le cui mura, spesse più di un metro, garantiscono sia d’estate che d’inverno una temperatura ottimale.

Un sacco di Attività

Per rendere piacevole il soggiorno dei propri ospiti l'agriturismo offre la possibilità di dedicarsi a diverse attività.

"chi siamo"

Un’antica masseria che domina una valle dove in primavera da un po’ di secoli pascolano cavalli e mandrie di Vacche Podoliche. La tenuta comprende una masseria rurale del 1900, una grande capriata di legno per eventuali eventi, sessantaquattro ettari di riserva di caccia dove, oltre ad una trentina di mucche e cavalli, vengono allevati cinghiali allo stato brado (uno dei piu’ grandi allevamenti d’Italia) e dove vivono mufloni, daini, conigli, oche e tanti altri animali domestici. Il tutto sullo sfondo di una piscina naturale chiamata Pandolfe, creata dal carsismo naturale del Gargano.

Perchè scegliere noi?

  • Masseria Didattiche

    L’Agriturismo La Torre Taronne mette a disposizione i suoi animali organizzando istruttivi giochi e laboratori didattici per bambini che potranno scoprire il mondo degli animali divertendosi e stando in contatto con la natura.

  • Raccolta Funghi

    I funghi del Gargano attraggono ogni anno migliaia di naturalisti e appassionati di micologia da molte parti d’Italia. Qualsiasi turista quando passeggia nei boschi del Parco Nazionale del Gargano rimane incantato dal fascino dei luoghi e dalle numerose varietà di funghi che crescono nel sottobosco nel periodo autunnale.

  • Località da Visitare

    Per rendere piacevole il soggiorno dei propri ospiti l'agriturismo propone di vistiare i seguenti luoghi.

  • Passeggiate, trekking e nordic walking

    Querce e fichi d’india; foreste con alberi alti come colonne di una cattedrale e scorci di mare cristallino che compaiono all’improvviso incorniciati da bianche scogliere, questo è l'ambiente che circonda l'agriturismo La Torre Taronna.

Seguici sui Social

Riconoscimenti